Centro Studi

Il Centro Studi Balneari

Il CENTRO STUDI SUL TURISMO BALNEARE è emanazione dell’Associazione ITB ITALIA presieduta da Giuseppe Ricci. Nasce dalla volontà di alcuni ricercatori con esperienza nel campo del turismo e con c.v. capaci di supportare l’analisi socio-economica di un settore di prioritaria importanza. L’obiettivo che il CSTB intende darsi è quello di sviluppare non solo attività di ricerca o formazione, ma anche di sostenere azioni di “animazione” per il comparto che rappresenta la tradizione del turismo italiano. (La specializzazione del turismo non deve, a nostro avviso riguardare solo la ricettività o la promozione, ma anche e soprattutto, essendo questa propedeutica ad ogni azione, anche l’analisi per l’orientamento).

Svolge attività di studio e di ricerca sulle diverse problematiche del turismo:
–    promuove e svolge indagini e studi sui problemi economici del turismo (compreso il turismo sociale e/o giovanile ed interregionale);
–    organizza convegni di studio e dibattiti sui temi regionali, nazionali e internazionali di politica turistica (con particolare attenzione al segmento balneare);
–    cura pubblicazioni a carattere scientifico ed operativo;
–    istituisce un centro di documentazione e raccolta della letteratura turistica e delle fonti statistiche italiane ed internazionali;
–    svolge funzioni di consulenza nei confronti delle Amministrazioni pubbliche nelle materie di pertinenza;
–    svolge, altresì, corsi e seminari, e interviene per lo sviluppo delle attività turistiche;
–    gestisce e organizza in proprio e per enti pubblici corsi di formazione professionale

Le finalità sono:
•    Stimolare gli operatori pubblici e privati ad innalzare gli standard qualitativi della propria offerta;
•    Orientare gli investimenti attraverso analisi dettagliate;
•    Individuare i progetti da sviluppare per creare servizi personalizzati e nuovi canali di commercializzazione;
•    Informare gli operatori turistici sulle opportunità del sistema dei finanziamenti pubblici;
•    Valorizzare gli elementi di tipicità dell’area;
•    Sviluppare la collaborazione fra operatori turistici ed economici per rafforzare il sistema turistico territoriale.

Le attività di ricerca:
Indagini dirette alla domanda

Le ricerche sono strutturate a misura di utente e rivolte ad un campione rappresentativo di consumatori/turisti. In base alle informazioni raccolte è possibile individuare le caratteristiche della domanda, le motivazioni di viaggio e di scelta delle destinazioni, l’articolazione del target e i comportamenti di consumo. La conoscenza di questi dati contribuisce all’individuazione delle strategie di prodotto, promozionali e commerciali.
Indagini di customer satisfaction

Le ricerche, costruite sulle specifiche esigenze dell’utenza, hanno l’obiettivo di misurare il grado di soddisfazione del turista/cliente per individuare gli aspetti da correggere e gli aspetti positivi da valorizzare. Conoscere la qualità percepita dal turista/cliente con quella attesa è uno strumento indispensabile per il processo di miglioramento continuo dell’offerta.
Analisi di benchmarking

Obiettivo della ricerca è di individuare i competitors effettivi e potenziali, il loro posizionamento di mercato e le strategie promozionali. I risultati scaturiti da questa analisi contribuiranno a definire le azioni di miglioramento dell’offerta e dei servizi erogati, oltre che dei processi produttivi e delle strategie di promo-commercializzazione.
Indagini sulle esigenze occupazionali nel settore turistico

Obiettivo della ricerca è di indagare i profili professionali già collaudati e i nuovi fabbisogni del comparto per:
1. conoscere le tendenze del mercato del lavoro
2. orientare i giovani verso le nuove professioni del settore
3. fornire indicazioni sui fabbisogni formativi del settore
Indagini quanti-qualitative su particolari problematiche del settore turistico

La necessità di affinare gli strumenti di marketing che aiutino gli operatori a reperire informazioni utili per le loro strategie aziendali, ha portato a predisporre una flessibilità metodologica della ricerca al fine di reperire dati ed informazioni di facile interpretazione, ma con risvolti operativi immediati. In base alle esigenze specifiche possono essere sviluppate indagini tematiche su prodotti, territori e segmenti di domanda.

Formazione
Il settore formazione organizza corsi gratuiti o a pagamento rivolti a diverse tipologie di utenza per l’acquisizione di competenze in campo turistico. Il centro studi organizza borse di studio e workoshop di orientamento professionale.

Comunicazione
Servizi di comunicazione atti a completare e rendere più incisiva l’azione di marketing

–    Studio e progettazione dell’immagine istituzionale: nome, marchio, claim istituzionale;
–    Studio, progettazione e realizzazione di materiali promozionali di base: brochure, depliant, manuali;
–    Costruzione della strategia generale di comunicazione, creativa e media;
–    Formulazione del piano integrato di comunicazione;
–    Studio, ideazione e progettazione di campagne pubblicitarie su tutti i mezzi di comunicazione: stampa quotidiana e periodica, affissione, radio, televisione;
–    Pianificazione, acquisto, gestione operativa e controllo dei mezzi di comunicazione di massa per la realizzazione di campagne pubblicitarie locali, nazionali, internazionali;
–    Ufficio stampa in collaborazione con professionisti specializzati nei diversi settori;
–    Stampa di libri, dispense, ricerche, pubblicazioni di guide ecc. sia su supporto cartaceo, sia sui sistemi multimediali;
–    Progettazione, organizzazione e gestione, in collaborazione con partners specializzati  di “manifestazioni promozionali, eventi culturali e mostre”,  allo scopo di valorizzare turisticamente gli specifici contesti territoriali.