invito-2018

Grande cena conviviale ITB Italia – “Per non farci più prendere per il c…”

by • 4 dicembre, 2018 • Fiere ed Eventi, Primo PianoComments (0)52

Come ormai consuetudine, anche quest’anno l’ITB Italia guidata da Giuseppe Ricci organizza la tradizionale Cena Conviviale di Fine anno, a base di tipicità marinare sambenedettesi, e che vedrà il coinvolgimento di tutti gli operatori del settore turistico della Riviera.

L’appuntamento, che si terrà lunedì 10 dicembre presso il ristorante Puerto Baloo, vedrà la partecipazione del Sen. Maurizio Gasparri, dell’On. Carlo Fidanza, del Sindaco di San Benedetto Pasqualino Piunti, grandi sostenitori delle battaglie portate avanti in questi anni dagli imprenditori balneari, contro la Direttiva Bolkestein.

“Siamo preoccupati di quanto sta avvenendo a Roma – dichiara il Presidente Ricci – vogliamo ancora credere alla buona fede del ministro Centinaio, che di recente ha parlato di gare solo sulle nuove aree non ancora concesse e di voler trattare con la Commissione UE la fuoriuscita dei balneari dalla Bolkestein. A maggior ragione però non si spiega la bocciatura degli emendamenti presentati a firma dell’On. Fidanza, che andavano proprio in quella direzione”.

“Per questo – continua Ricci – prima della cena alle ore 19:00, ne parleremo proprio con il Sen. Maurizio Gasparri e l’On. Carlo Fidanza, che hanno già confermato la loro presenza, per ribadire ancora una volta che non cerchiamo soluzioni posticce o di comodo fatte di presunti risarcimenti, proroghe fittizie e rimodulazioni delle durate, che non garantiscono nessuno, se non certi affaristi e carrozzoni. Noi chiediamo solo di poter continuare a fare il nostro lavoro, e mi auguro che tutta la categoria sia compatta per dare un segnale di forza e unità”.

Per chi fosse intenzionato a partecipare alla cena, è ancora possibile prenotarsi contattando l’Associazione ITB Italia.

15392854_1845853858959778_4857506266149020143_o

Pin It

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *