scajovac_baoneari_regioneliguria

Dalla Regione Liguria un primo passo verso le imprese balneari

by • 31 ottobre, 2017 • No alle aste, Primo PianoComments (0)126

L’Associazione ITB Italia a seguito dell’approvazione delle due proposte di Legge della Regione Liguria in merito alla qualificazione e la tutela delle imprese balneari sia dal punto di vista economico-culturale che per la loro tipicità, e l’estensione trentennale della durata delle attuali concessioni demaniali per finalità turistico-ricreative, esprime la propria soddisfazione per il segnale dato dalla Regione Liguria a tutta la categoria dei balneari.

È certamente un primo passo verso la soluzione del problema, pur sapendo dei limiti di incostituzionalità in cui potrebbero incorrere, che manda però un segnale chiaro e preciso su quale deve essere la strada da percorrere: quella della difesa e della tutela delle 28.000 imprese balneari italiane da chi (vedi il DDL AMMAZZABALNEARI a firma Arlotti e Pizzolante) vuole la loro distruzione.

Comunque la nostra Associazione ribadisce ancora una volta la necessità di andare ad una risoluzione che possa garantire un titolo certo che dia continuità alle imprese turistico balneari; una soluzione da assicurare attraverso la sdemanializzazione con diritto di superficie a favore degli attuali concessionari/conduttori di stabilimenti balneari, che hanno realizzato i loro stabilimenti rispettando le leggi dello stato.

Pin It

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *