Gianfranco Palestini porta l'Itb anche in Cina

TURISMO BALNEARE E NUMERI: ITALIA BATTI UN COLPO

by • 29 luglio, 2016 • Centro StudiComments (0)612

È notizia di queste ore la presentazione da parte del Governo del PIANO STRATEGICO NAZIONALE SUL TURISMO (Qui l’articolo de LaRepubblica).
Il Centro Studi de l’ITB ITALIA ha voluto quindi iniziare una serie di articolo per analizzare i numeri riguardanti il turismo balneare italiano.

Cominciamo con i numeri del turismo globale: nel 1990 i turisti a livello mondiale sono stati 435 milioni e dopo 25 anno sono stati 1.186 milioni, con un incremento complessivo del + 172 %… (dati ENIT)

E questo a fronte della scomparsa di alcune nazioni dal novero delle mete turistiche (Egitto, Libia, Siria..) e del rischio connesso a certe aree (Grecia, Turchia, Kenya..): se pensiamo che nel 1970 eravamo primi come presenze e incasso, oggi siamo quinti come arrivi e settimi (!) come incassi..

Allora come spieghiamo che dal 20014 al 2015 siamo cresciuti del 4,4 %, mentre la scassatissima Grecia della crisi e di barconi di profughi è cresciuta del 7,1 %? e che le presenze sono aumentate in Italia del 9.9 % nello stesso periodo, mentre la Francia del 42,2 % e la Spagna in crisi del 17,3 %?

In pratica da noi vengono meno turisti che nelle altre nazioni e spendono di meno, ovvero stiamo diventando la nazione del vedi e fuggi: qualcuno dei tanti governanti che si sono succeduti in questi 20 anni, potrebbe spiegarci il perchè?

Pin It

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *