Una proposta ITB per l’Europa

by • 14 agosto, 2013 • Ultime NotizieComments (0)738

Ha avuto luogo, giovedì 8 agosto oggi, a San Benedetto del Tronto, un incontro fra il Comitato direttivo dell’ITB Italia e l’europarlamentare Carlo Fidanza, per la presentazione di uno studio elaborato dall’ufficio legale dell’ITB per uscire dalle secche della Direttiva Bolkestein dell’Unione Europea.

In pratica, analizzando gli aspetti legislativi italiani ed europei, sono state individuate strade d’uscita dalla Direttiva in questione, legate alla possibilità di sdemanializzazione delle strutture balneari (gli stabilimenti e le loro pertinenze): l’unica possibilità, in termini reali di preservare il lavoro di 30.000 imprenditori turistici balneari e dei 400.000 collaboratori stagionali.

La proposta mira, sostiene il Presidente Ricci, anche a preservare un modello di turismo che tanto successo ha avuto ed a evitare la trasformazione delle nostre spiagge in una collezione di resort esclusivi: non si può cedere ad investitori esteri, spesso di dubbia origine, anche questo settore della nostra economia!

Nella foto, il Presidente dell’ITB Italia, Giuseppe Ricci e il Direttore del Centro Studi Gianfranco Palestini sottopongono all’on. Fidanza il testo della loro proposta, proposta che l’On. Fidanza porterà agli uffici legali della UE per poi presentarla all’Assemblea europea.

Pin It

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *